Ti trovi qui
Home > Cronaca > Noto, ruba 20 quintali di agrumi: arrestato un 65enne

Noto, ruba 20 quintali di agrumi: arrestato un 65enne

SIRACUSA

Noto. In manette per furto di limoni. I carabinieri della compagnia di Noto hanno arrestato in flagranza di reato Antonino Tirri, catanese di 65 anni, già noto alle forze dell’ordine per i suoi reati precedenti.

L’uomo, approfittando della calma dell’orario pomeridiano e della pioggia, ha forzato il lucchetto del cancello d’ingresso di un agrumeto in contrada Bucachemi riuscendo così a introdursi all’interno con la propria auto. Ma alcuni contadini del posto, notando un estraneo nella proprietà, hanno contattato il 112 richiedendo l’intervento di una pattuglia. All’arrivo dei carabinieri l’uomo non ha potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità: la sua station wagon era colma di limoni e arance per un peso complessivo di 20 quintali.

Condotto in caserma, Tirri è stato dichiarato in stato di arresto, mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

 

Articoli Consigliati

Top