Ti trovi qui
Home > Apertura > L’Etna si veste di bianco. Neve sino a quota 1600… anticipo d’inverno?

L’Etna si veste di bianco. Neve sino a quota 1600… anticipo d’inverno?

CATANIA

Sulla Sicilia soffia intenso il maestrale e l’Etna si veste di bianco. Nella notte la neve è caduta sino a quota 1700 sul versante Sud, mentre su quello settentrionale la candida coltre è arrivata a 1600 metri sopra il livello del mare.

E se sul versante di Nicolosi si è trattato soltanto di una spolverata, ben più intense sono state le precipitazioni su quello di Linguaglossa dove, anche alle quote più basse, si è formato un manto spesso un paio di centimetri.

Potrebbe essere una prima avvisaglia dell’andamento del prossimo inverno che, secondo talune previsioni, si annuncia più rigido e nevoso rispetto agli anni passati. Nelle prossime settimane, spiegano i meteorologi, ci si attende una lieve ripresa dell’alta pressione, con temperature in leggera risalita. Dopo metà mese, però, l’alta pressione atlantica dovrà fare marcia indietro sotto la spinta delle masse di aria fredda accumulatesi sopra le distese copiosamente innevate della Siberia. Un quadro che dovrebbe dunque spingere correnti d’aria artica verso il cuore dell’Europa prima, e poi del Mediterraneo sino alla Sicilia.

 

etnaneve1-ultimatv

*Foto: immagini del versante meridionale dell’Etna “spolverato” di neve

 

 

Articoli Consigliati

Top