Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania: detenzione armi e abiti rubati. Arrestato pregiudicato

Catania: detenzione armi e abiti rubati. Arrestato pregiudicato

CATANIA

La Polizia di Stato ha arrestato il pregiudicato Francesco Muscia, (del 1984) responsabile dei reati di detenzione illegale di arma comune e relativo munizionamento, ricettazione della stessa, nonché ricettazione di numerosi capi d’abbigliamento provento di furto.
Il personale della Squadra Mobile – Sezione “Criminalità Organizzata”, insieme al personale della Sezione “Volanti”, nel corso di perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione di Muscia a San Gregorio di Catania, ha rinvenuto e sequestrato una pistola cal. 7,65, con relativo munizionamento, risultata provento di furto commesso nel mese di luglio 2014 in località Nicolosi, oltre a numerose munizioni di vario calibro.
Nell’abitazione, sono stati ritrovati un centinaio di capi d’abbigliamento frutto di un furto perpetrato lo scorso mese di agosto, in danno di un’attività commerciale di Acireale.

Espletate le formalità di rito il predetto è stato condotto presso la casa circondariale di Catania – Piazza Lanza.

Articoli Consigliati

Top