Ti trovi qui
Home > In Evidenza > Foggia-Catania: tifosi etnei con spranghe e sassaiola con i foggiani

Foggia-Catania: tifosi etnei con spranghe e sassaiola con i foggiani

Incidenti, disordini e momenti di tensione prima di Foggia-Catania, gara valida per la 12esima giornata del girone C del campionato di Lega Pro terminata 0-0. I tifosi siciliani hanno danneggiato le auto parcheggiate nei pressi dello stadio, ma c’e’ stata anche una sassaiola tra le due tifoserie. L’intervento delle forze dell’ordine ha riportato la situazione alla normalità.

Anche i siti foggiamania e foggiacittaperta riportano la loro versione. Tensione nei pressi dello stadio all’arrivo dei tifosi del Catania. Un centinaio i sostenitori siciliani presenti a Foggia – proprio al fischio d’inizio del match – sono scesi dai mezzi pubblici con i quali erano stati portati allo stadio, scortati dalle forze dell’ordine, nel piazzale davanti alla tribuna. Armati di mazze e spranghe hanno cominciato a colpire le auto parcheggiate, iniziando un fitto lancio di sassi e pietre, con il contestuale lancio di petardi. Calca anche davanti alla tribuna, con i “ritardatari” foggiani, che si sono ammassati all’interno dell’impianto per mettersi in sicurezza e assistere alla gara.

Articoli Consigliati

Top