Ti trovi qui
Home > Cronaca > Siracusa, intimidazione al segretario provinciale della Filcams Cgil

Siracusa, intimidazione al segretario provinciale della Filcams Cgil

SIRACUSA

Intimidito il segretario della Filcams Cgil di Siracusa Stefano Gugliotta. Tutto è accaduto ieri nella sede del sindacato quanto un uomo ha inseguito il sindacalista ed è stato ripetutamente fotografato mentre era in compagnia della rsa della Chelab s.r.l. Graziano Barreca. I due sindacalisti, accortisi di essere pedinati e fotografati, hanno con un lungo giro, portato l’inseguitore nei pressi della Questura di Siracusa, dove l’uomo è stato bloccato ed identificato dagli agenti della Digos, preavvisati al telefono dal segretario Gugliotta. Successivamente il segretario ha presentato esposto denuncia nei locali della questura di viale Scala Greca. Dichiarazione di Salvo Leonardi segretario regionale Filcams Cgil e di Enzo Vaccaro segretario Cgil Siracusa: «Chiediamo e siamo fiduciosi in tal senso – dichiarano Salvo Leonardi e Enzo Vaccaro, rispettivamente segretario regionale Filcams e componente di segreteria provinciale Cgil aretusea – che la magistratura faccia piena luce su questo episodio inquietante ed identificherà oltre agli autori, i mandanti di un grave gesto chiaramente intimidatorio nei confronti del segretario Stefano Gugliotta a cui esprimiamo, a nome  dell’intera Cgil e della Filcams, vicinanza e solidarietà. Un ringraziamento va alla Digos di Siracusa, che ancora una volta ha dimostrato professionalità e presenza nel territorio a difesa della libertà sindacale costituzionalmente garantita».

Articoli Consigliati

Top