Ti trovi qui
Home > Attualità > Elezioni presidenziali Usa: l’Intelligence lancia l’allarme terrorismo

Elezioni presidenziali Usa: l’Intelligence lancia l’allarme terrorismo

Lanciata un’allerta terrorismo per lunedi’ 7 novembre, il giorno prima del voto. Il timore e’ che Al Qaida, secondo quanto riporta la Cbs, possa pianificare attacchi in tre stati americani. Nel mirino ci sarebbero New York, Texas e Virginia, individuati come possibili obiettivi.

Il governo americano – inoltre – teme un massiccio attacco hacker dalla Russia o da altri Paesi con l’obiettivo di creare il caos nel giorno delle elezioni presidenziali, martedì 8 novembre. Per contrastare questo pericolo sta producendo uno sforzo senza precedenti coordinato dalla stessa Casa Bianca e dal Dipartimento per la sicurezza nazionale, col supporto del Pentagono e delle principali agenzie di intelligence, dalla Cia alla Nsa. Lo riporta la Nbc citando alti funzionari dell’amministrazione Obama. A Washington ci si prepara al peggio, compreso il cosiddetto ‘worst case scenario’: quello di un massiccio cyber-attacco che mandi totalmente o parzialmente in tilt la rete elettrica o internet del Paese.

Articoli Consigliati

Top