Ti trovi qui
Home > Apertura > Pioppo a lutto per il funerale di Angelo, Giacomo e Giosuè

Pioppo a lutto per il funerale di Angelo, Giacomo e Giosuè

PALERMO

Monreale. Il paese si è fermato per i funerali di Angelo, Giacomo e Giosuè. Amici, parenti e conoscenti si sono stretti alle famiglie dei tre ragazzi che martedì sera sono morti in un incidente stradale sulla SS 186.

La funzione religiosa oggi è stata celebrata nella chiesa di San Giuseppe, a Pioppo che è una frazione di Monreale, e tantissima gente ha partecipato alla messa; un paese a lutto. Tutti li conoscevano. Il vescovo di Monreale, Michele Pennisi ha detto: «Quando si tratta della morte di giovani le emozioni sono fortissime. Ai parenti, agli amici che sono qui riuniti, chiedo di ricordare con forza e con gioia, tutti i momenti belli trascorsi in loro compagnia». In prima fila, assieme ai genitori dei tre giovani, anche il sindaco Piero Capizzi e il comandante dei carabinieri, Silvio Volpe.

Adesso le speranze sono concentrate su Gabriele Diliberto, 19 anni, che è ricoverato in Rianimazione all’ospedale Civico di Palermo e lotta per la vita. Lui era con i suoi tre amici in macchina ed è in gravi condizioni.

Dalla ricostruzione dei carabinieri, che sono arrivati sul posto insieme con i vigili del fuoco, l’auto sulla quale viaggiavano i ragazzi procedeva a velocità elevata ed è uscita fuori strada, schiantandosi contro un muro. Un impatto violentissimo che è stato fatale per tre dei quattro passeggeri. Due sono morti sul colpo mentre un terzo in ospedale.

Le vittime sono Angelo Marceca 19 anni e i due fratelli Giacomo e Giosuè Guardì, di 19 e 16 anni.

 

Articoli Consigliati

Top