Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania, operazione antiabusivismo davanti ingresso del Cimitero

Catania, operazione antiabusivismo davanti ingresso del Cimitero

 CATANIA

Un vero e proprio bazar di mobili e merce varia usata è stato sequestrato, su disposizione del sindaco Enzo Bianco e dell’assessore alla Polizia Municipale Marco Consoli, in via Acquicella, di fronte ad uno degli ingressi del Cimitero di Catania, nel corso di un intervento di antiabusivismo commerciale.

L’operazione disposta dalla Direzione della Polizia Urbana è stata condotta dai vigili del reparto Annona, che si sono recati sul posto con quattro pattuglie e tre furgoni al comando del responsabile del reparto. Notevole il numero della merce sequestrata: c’erano tra l’altro divani, televisori, sedie, mobili in legno e armadi.

Il venditore abusivo è stato denunciato per occupazione abusiva di suolo pubblico e nei suoi confronti è stata redatta un’informativa di reato. Tutta la merce sequestrata è attualmente in custodia nella depositeria comunale in attesa, anche, di stabilirne l’esatta provenienza.

Articoli Consigliati

Top