Ti trovi qui
Home > Cronaca > Fuga di gas: donna ustionata a Modica

Fuga di gas: donna ustionata a Modica

MODICA

Ha ustioni sul 25% del corpo. Soprattutto sugli arti, nel collo e tra le parti superiori del corpo. È ricoverata in prognosi riservata la donna di 51 anni che ieri, è rimasta coinvolta nello scoppio di una bombola del gas, sembrerebbe durante una dimostrazione professionale. È accaduto nella zona industriale tra Modica e Pozzallo, nel ragusano, in contrada Fargione. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco e del 118. In un primo momento la donna è stata portata all’ospedale “Maggiore” di Modica ma alla luce delle sue condizioni è stato deciso il trasferimento al centro grandi ustioni del “Cannizzaro” di Catania. Ha ustioni di secondo e terzo grado.

Articoli Consigliati

Top