Ti trovi qui
Home > Cronaca > A Bartolo, medico “eroe” di Lampedusa, la medaglia d’oro Aogoi

A Bartolo, medico “eroe” di Lampedusa, la medaglia d’oro Aogoi

CATANIA

A Pietro Bartolo, medico “eroe” di Lampedusa, la medaglia d’oro Aogoi – Associazione ostetrici ginecologi ospedalieri italiani. Bartolo, specialista ginecologo, sarà insignito del riconoscimento, domani, durante la cerimonia inaugurale dell’XI Congresso regionale Sicilia, che si apre a Catania e si protrarrà sino a sabato.
Il dottore d’Italia forse più conosciuto al mondo, protagonista di “Fuocoammare”, il film di Gianfranco Rosi Orso d’oro al Festival del cinema di Berlino 2016 e candidato al premio Oscar, nonché autore del libro “Lacrime di sale”, riceverà la medaglia d’oro Aogoi dalla neo presidente Elsa Viora, alla presenza del past-president Vito Trojano e del segretario nazionale Antonio Chiantera.
Alla premiazione di Bartolo saranno presenti i rappresentanti dei ginecologi ospedalieri e del territorio siciliani che, con il coordinamento dei segretari provinciali Aogoi e dal segretario regionale Giuseppe Ettore, di recente eletto vicepresidente nazionale, hanno organizzato il congresso.

Articoli Consigliati

Top