Ti trovi qui
Home > Cronaca > Guardia giurata tenta rapina a un supermercato

Guardia giurata tenta rapina a un supermercato

PALERMO

Si è presentato alla cassa di un supermercato con una pistola di ordinanza e si è fatto consegnare 600 euro. Una rapina come un’altra, se non fosse che a compiere l’insano gesto sia stata una guardia giurata. Giovedì scorso Fabio Polizzi, 47 anni, impiegato presso la Ksm di Palermo, vestito con una tuta di ginnastica e armato di revolver, quindi non con la pistola di ordinanza, ha rapinato un Conad in corso Calatafimi ed è fuggito con una bicicletta, sperando di dileguarsi in mezzo al traffico cittadino. Gli agenti, informati immediatamente e in possesso di una dettagliata descrizione dell’uomo, ci hanno messo poco ad individuarlo e lo hanno bloccato e arrestato davanti la caserma Longaro di corso Pisani, a poche centinaia di metri dal luogo della rapina. Le forze dell’ordine hanno trovato addosso a Polizzi il bottino e l’arma con la quale aveva minacciato l’impiegata del supermercato e, sorpresi di avere davanti una guardia giurata, lo hanno condotto in carcere.

di Michele Sardo

Articoli Consigliati

Top