Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Torneo Magistrati: Napoli, che sprint! Tutti i risultati della 1^ giornata

Torneo Magistrati: Napoli, che sprint! Tutti i risultati della 1^ giornata

CATANIA

E’ stato un esordio ricco di emozioni, gol e spettacolo quello del Torneo Nazionale Magistrati, terza edizione di scena al Tennis Club Umberto di Catania fino a martedì. Due gironi, 14 città italiane che si sfidano ed oltre 200 colleghi in campo in sfide di calciotto30.

Tante le partite del primo giorno. Iniziamo dal girone A. Ottima partenza per Napoli, campione uscente del torneo e già candidata per un ruolo di primo piano anche quest’anno. Vittoria di misura contro Palermo all’esordio, poi successi più larghi contro Firenze e Torino (3-0 entrambi).
Bene anche Messina con il rotondo 5-0 su Firenze ed il pareggio con Milano (1-1). Una vittoria anche per Palermo (4-3 su Torino) e Lecce (1-0 su Palermo). Solo pari per Milano. Un girone insomma dove regna l’equilibrio.

Non è partita col piede giusto Catania invece nel girone B. Sconfitte di misura e sfortunate (tutte con il medesimo punteggio, 2-1) per la squadra di casa che conta di rifarsi nei prossimi match. Bene Venezia con due vittorie (oltre Catania, 3-1 su Bologna) così come Roma che ottiene due successi di misura. Ottima impressione ha fatto anche Reggio Calabria mentre vanno riviste Bologna, Cagliari e Bari.

GIRONE A

Lecce-Palermo 1-0; Messina-Torino 2-3; Napoli-Palermo 1-0; Milano-Messina 1-1; Firenze-Napoli 0-3; Palermo-Torino 4-3; Firenze-Messina 0-5; Lecce-Milano 2-2; Napoli-Torino 3-0

Classifica: Napoli 6, Lecce, Messina 4 Palermo, Torino 3, Milano 2, Firenze 0

GIRONE B

Catania-Bologna 1-2; Venezia-Catania 2-1; Reggio C.-Roma 2-1; Venezia-Bologna 3-1; Roma-Catania 2-1; Cagliari-Venezia 1-1; Roma-Bari 1-0; Bologna-Cagliari 1-1; Bari-Reggio C. 0-1

Classifica: Venezia, Reggio C., Roma 6, Bologna 4, Cagliari 2, Bari, Catania 0

Domenica altre 20 partite in programma che andranno a decidere gli accoppiamenti della fase eliminatoria. Da sottolineare lo spirito di agonismo ma anche di grande correttezza e sportività registrato in campo ed aiutato dagli arbitri del Csi.

di Daniele Di Frangia

Articoli Consigliati

Top