Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Scherma, Coppa del Mondo: Garozzo e Fichera ai piedi del podio

Scherma, Coppa del Mondo: Garozzo e Fichera ai piedi del podio

Si fermano ai piedi del podio i siciliani Garozzo e Fichera, impegnati nella prova individuale di spada in programma a Berna, in Svizzera. Pizzo eliminato ai sedicesimi. Terzo l’altro italiano Santarelli. Domenica la prova a squadre.

Andrea Santarelli sale sul terzo gradino del podio dopo la sconfitta subita in semifinale contro il giapponese Uyama col punteggio di 15-11. Santarelli era approdato in semifinale, dopo essersi aggiudicato col punteggio di 15-12 il derby azzurro dei quarti di finale contro Enrico Garozzo.

Oltre ad Enrico Garozzo, a rimanere ai piedi del podio è anche Marco Fichera. Per quest’ultimo è tanto l’amaro in bocca per la sconfitta subìta ai quarti di finale ad opera del russo Nikita Glazov, poi vincitore finale della gara. Il russo si aggiudica l’assalto contro Fichera col punteggio di 9-8, con la stoccata decisiva giunta nel minuto supplementare, al termine di un match condotto interamente dall’azzurro. Fichera, aveva iniziato la giornata vincendo per 8-4 il match contro il tedesco Herzberg, proseguendo poi eliminando per 15-5 l’ucraino Khvorost e infine, agli ottavi, aveva fermato il russo Anokhin per 15-9.

Enrico Garozzo, invece, aveva superato il primo scoglio di giornata vincendo per 15-6 il match contro il tedesco Bellman, prima di avere la meglio per 15-9 sull’israeliano Herpe e, nel turno successivo, dell’estone Priinits per 15-8.

Si era fermato invece nel turno dei 32 Paolo Pizzo. L’iridato 2011, dopo aver vinto l’assalto contro l’olandese Verwijlen per 15-11 in un remake della finale che portò l’azzurro al titolo cinque anni fa, è stato sconfitto per 15-11 dal ceco Martin Rubes.

 

Articoli Consigliati

Top