Ti trovi qui
Home > Apertura > Ripartono i lavori per La Perla Jonica: cantiere aperto, ma a rilento VIDEO

Ripartono i lavori per La Perla Jonica: cantiere aperto, ma a rilento VIDEO

CATANIA

Acireale. Ripresi i lavori all’interno del complesso alberghiero “La Perla Jonica”, acquistato due anni fa dallo sceicco Hamed Bin Ahmed Al Hamed. Secondo alcune indiscrezioni sembra che la famosa catena alberghiera “Hilton” volesse chiedere i danni alla Item per il ritardo dei lavori visto che le brochure sull’apertura del resort era già circolata. Il direttore dei lavori, però, l’ingegnere Emanuele La Mantia, smentisce questa voce.

Sull’argomento è intervenuta anche la società “Item”. «Abbiamo una sentenza – dicono – del 15 luglio 2016 dove abbiamo vinto su tutti i campi richiesti. E’ stato, inoltre, accertato che abbiamo subito un danno dalla “general contractor”, ma sarà la magistratura a fare il suo corso. I ritardi nello svolgimento dei lavori, dunque, sono stati causati da tutto l’iter. Ad agosto, però, abbiamo consegnato le aree e nel mese di ottobre sono ripresi i lavori. Abbiamo un ritardo netto di 12 mesi, ma la consegna dei lavori avverrà a dicembre del 2017.

 In merito ai 7 milioni, “scomparsi”, secondo alcuni, la “Item” precisa: «La Guardia di finanza ha verbalizzato che i 7 milioni sono andati alla “Volteo”. Lo sceicco ha ripreso la somma e ha pagato tutti i debiti della società. E’ stato, quindi, ristabilito l’ordine societario. Uno dei nostri obiettivi principali – concludono – è quello di dare lavoro a 400 persone e cercare di avvicinare altri investitori stranieri in Sicilia».

di Simona Zappalà

Articoli Consigliati

Top