Ti trovi qui
Home > Cronaca > Palermo, Cefalù e Monreale nella lista Unesco. Mattarella scopre la targa

Palermo, Cefalù e Monreale nella lista Unesco. Mattarella scopre la targa

PALERMO

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è giunto al Palazzo Reale di Palermo, per la cerimonia ufficiale di iscrizione del sito seriale arabo-normanno di Palermo, Cefalù e Monreale nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco. A breve il Capo dello Stato scoprirà la prima targa, posta accanto all’ingresso principale di Palazzo Reale. I bambini del Coro Arcobaleno del Teatro Massimo eseguiranno l’Inno nazionale. Quindi il Capo dello Stato salirà in Sala Mattarella, dove riceverà il saluto del presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, del presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, del sindaco e presidente del Comitato di Pilotaggio Leoluca Orlando, dell’arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice, del ministro dell’Interno Angelino Alfano e del presidente della Fondazione Unesco Sicilia, Giovanni Puglisi.

Nella foto, il momento della scopertura della targa Unesco sul prospetto principale di Palazzo dei Normanni, a Palermo, alla presenza, tra gli altri, del presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Articoli Consigliati

Top