Ti trovi qui
Home > Cronaca > Palermo: 500 farmacisti in attesa dello sblocco del concorso

Palermo: 500 farmacisti in attesa dello sblocco del concorso

PALERMO

«Da oltre tre anni è caos in Sicilia, più di 500 farmacisti attendono che si proceda all’assegnazione di 222 nuove farmacie». A dirlo è il deputato del Movimento 5 Stelle Sergio Tancredi. «Il blocco del concorso straordinario per titoli del 2012 per l’assegnazione di nuove sedi farmaceutiche», afferma Tancredi. «Il ‘concorsone’, atteso da anni, avrebbe dovuto concludersi nel lontano 2013 – spiega il parlamentare – ma ancora oggi i vincitori non riescono a intravedere la fine di questa tortuosa e intricata vicenda. A rallentare le procedure del concorso straordinario, fino ad arrivare alla sospensione, sono stati i ricorsi innanzi ai giudici amministrativi regionali di Palermo e Catania per quanto riguarda le sedi individuate dai Comuni, e da ultimo i ricorsi davanti al Tar che hanno ad oggetto la graduatoria per i quali è stata chiesta la sospensiva della procedura, revocata da un’ordinanza del Consiglio di Giustizia Amministrativa».

Articoli Consigliati

Top