Ti trovi qui
Home > Altre News > Sequestrati mille ricci pescati illegalmente a Cinisi: multa da 4.000 euro

Sequestrati mille ricci pescati illegalmente a Cinisi: multa da 4.000 euro

PALERMO

Cinisi. Nello specchio d’acqua antistante la tonnara dell’Orsa, a Cinisi, i carabinieri della Motovedetta CC250 hanno sequestrato 1100 ricci di mare a un pescatore. L’uomo, un 42enne, è stato multato. Dovrà pagare una multa da 4 mila euro perché aveva con sé una quantità di ricci superiore a quella autorizzata dalla normativa comunitaria e nazionale, fissata, per la pesca sportiva, in 50 esemplari giornalieri. I ricci sono stati restituiti al loro habitat naturale.

Articoli Consigliati

Top