Ti trovi qui
Home > Cronaca > Trapani, arsenale da guerra in casa: arrestato un 77enne

Trapani, arsenale da guerra in casa: arrestato un 77enne

TRAPANI 

Un vero e proprio arsenale delle armi è stato rinvenuto all’interno di un’abitazione in contrada Latomie. Il proprietario è Antoine Undari, di 77 anni, arrestato dai carabinieri della stazione di Marinella con l’accusa di detenzione illecita di armi da fuoco.

Tra le armi sequestrate, un fucile semiautomatico calibro 22 marca Reina, modificato con impugnatura a pistola e canna mozzata, completo di silenziatore e caricatore con sette cartucce, una pistola a tamburo calibro 48, una carabina marca Winchester calibro 30-30, un fucile doppietta calibro 16 marca Fusil Halifax e un fucile da caccia semiautomatico marca Benelli, calibro 12.

Sequestrate anche 180 cartucce di vario calibro, 650 grammi di polvere da sparo, 400 pezzi tra bossoli e ogive, un puntatore laser per armi, un coltello a serramanico lungo 21 cm e attrezzatura varia per la ricarica delle cartucce.

In attesa della convalida d’arresto, l’accusato è stato posto ai domiciliari.

Articoli Consigliati

Top