Ti trovi qui
Home > Politica > Blocco lavori autostrada Siracusa-Gela, Musumeci: «Il Governo regionale saldi quanto dovuto»

Blocco lavori autostrada Siracusa-Gela, Musumeci: «Il Governo regionale saldi quanto dovuto»

Il deputato regionale Nello Musumeci ha presentato un’interpellanza al presidente della Regione Rosario Crocetta e all’assessore alle Infrastrutture, relativa al blocco dei lavori, dovuto allo sciopero proclamato dai 550 lavoratori delle 30 ditte subappaltatrici, impegnate nella realizzazione dei lotti 6, 7 e 8 dell’autostrada Siracusa-Gela, sciopero causato proprio dal mancato pagamento di nove mensilità arretrate alle aziende stesse. «Il Governo regionale spieghi quale sia il motivo per il quale ha accumulato ben nove mesi di ritardo nell’erogazione dei fondi al Consorzio autostrade siciliane per il completamento dell’autostrada Siracusa-Gela e saldi immediatamente quanto dovuto, per consentire l’immediata ripresa dei lavori».

Nell’interpellaza si sottolinea, fra l’altro, come questa condotta omissiva da parte della Regione e il conseguente blocco dei lavori, indichino «l’assoluta incapacità del Governo regionale, che ha accumulato vergognosi ritardi, non provvedendo a trasferire i 31 milioni di euro al Consorzio autostrade siciliane, importo che servirebbe proprio a pagare le aziende subappaltatrici. E’ superfluo ricordare – conclude Musumeci – che l’autostrada Siracusa-Gela rientra tra le opere di primaria importanza per lo sviluppo della viabilità siciliana».

Articoli Consigliati

Top