Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Lega Pro: il Siracusa sciupa, il Fondi lo punisce due volte

Lega Pro: il Siracusa sciupa, il Fondi lo punisce due volte

Si ferma a tre la striscia di risultati utili consecuitivi per il Siracusa, che nella sfida dello stadio “Domenico Purificato”, valida per la 10^ giornata del girone C di Lega Pro, viene sconfitta dal Fondi per 2-0 e rimangono bloccati in zona playout.

Inizia bene la formazione di Andrea Sottil, che aggredisce l’avversario e si rende pericolosa con i suoi uomini offensivi. L’occasione ideale si verifica al minuto 21, quando nell’area di rigore latina Palermo viene messo giù da De Martino e l’arbitro Ayroldi fischia il penalty. Dal dischetto però Longoni si fa ipnotizzare da Baiocco e non sblocca il risultato.

La squadra di casa cambia abito nella ripresa e la scelta di Pochesci viene subito azzeccata. Il Fondi si tuffa nell’area ospite e Tiscione trova il gol del vantaggio, con un colpo di testa che batte un incolpevole Santurro. Gli aretusei provano a reagire ma deve fare i conti con l’entusiasmo della squadra di casa, che raddoppia nel recupero con Varone, abile a ribattere in area dopo un miracolo del portiere azzurro. Al Purificato finisce 2-0 e il Siracusa rimane penultimo in classifica a quota 7 punti.

Articoli Consigliati

Top