Ti trovi qui
Home > Cronaca > Minacciava madre e nonni. In carcere un ragazzo priolese

Minacciava madre e nonni. In carcere un ragazzo priolese

SIRACUSA

Priolo. L’ennesima minaccia di morte e l’ennesimo danneggiamento e la madre e i nonni disperati sono andati dai Carabinieri di Priolo Gargallo per chiedere aiuto. Un figlio e nipote troppo violento, che da tempo ormai, minaccia e distrugge casa, spesso sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e per chiedere i soldi che gli serviranno per comprare altre dosi o per futili motivi. Ieri è così finito in manette Alessio Boscarino, classe 1992, pregiudicato con precedenti per stupefacenti, ed è stato associato presso la casa circondariale di Cavadonna, così come disposto dall’A.G. di Siracusa.

Articoli Consigliati

Top