Ti trovi qui
Home > Calcio > Zamparini: «De Zerbi, la serie A non perdona. I 15 milioni? Una provocazione»

Zamparini: «De Zerbi, la serie A non perdona. I 15 milioni? Una provocazione»

PALERMO

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha commentato la pesante sconfitta col Torino nell’ultima giornata di campionato e la trattativa per la cessione del Palermo. L’ha fatto in un’intervista realizzata da La Gazzetta dello Sport.

«E’ una sconfitta che deve servire da esperienza a De Zerbi e al suo staff. Sono giovani e la Serie A non perdona. Cambiare tante pedine può creare contraccolpi, a differenza di quanto può avvenire in Lega Pro. Ci vuole un po’ più di umiltà. Contro i granata non abbiamo giocato con la nostra difesa titolare, per esempio. Ma gli errori possono servire per crescere». Zamparini è anche tornato sulla trattativa con i cinesi: «Spero di chiudere entro fine anno… quella dei 15 milioni che servirebbero per finire la stagione era comunque una provocazione».

Articoli Consigliati

Top