Ti trovi qui
Home > Cronaca > Sbarco a Catania, arrivati 242 profughi. C’è un morto

Sbarco a Catania, arrivati 242 profughi. C’è un morto

CATANIA

Sbarcati pochi istanti fa 242 migranti a Catania. Sono stati salvati a largo della Libia. Fra di loro anche un morto.

Arrivata a Catania la nave Aquarius di SOS Mediterranee con a bordo 242 migranti salvati domenica scorsa al largo della Libia.

Tra questi anche il cadavere di un ragazzo di età compresa tra 22 e 25 anni. Erano 104 gli uomini a bordo di un gommone in difficoltà, 23 i minorenni tutti non accompagnati, tranne uno, provenienti per la maggior parte dall’Africa occidentale.

Il secondo gruppo di 138 persone viaggiava su un altro gommone. Si tratta in questo caso di 118 uomini e 20 donne, due delle quali incinte, 39 i minorenni (30 non accompagnati) e 7 i bambini sotto i 5 anni.

Anche in questo caso, la maggior parte proviene dall’Africa occidentale. Un ventenne, tratto in salvo nel corso della prima operazione, ha improvvisamente perso conoscenza quando si trovava già a bordo della Aquarius. Vani i tentativi di rianimazione da parte della equipe di Medici Senza Frontiere.

Un compagno di traversata ha riferito che il giovane era originario della Guinea Conakry. La vittima era in mare da 48 ore, da quando, cioè, aveva lasciato la Libia.

Articoli Consigliati

Top