Ti trovi qui
Home > A Tavola > Taormina Gourmet 2016: nettare di Bacco e cooking show

Taormina Gourmet 2016: nettare di Bacco e cooking show

MESSINA

Taormina. Vini da tutta Italia con la Sicilia che ha fatto la parte del leone.

Si è conclusa ieri la quarta edizione di Taormina Gourmet, evento sul mondo vinicolo, organizzato da cronachedigusto.it e svoltosi all’Hotel Diodoro della Perla dello Jonio.

Ad accogliere i tanti amanti del nettare di Bacco anche le degustazioni di prodotti tipici da tutte le regioni e i cooking show che nella tre giorni hanno visto protagonisti chef nazionali e siciliani, come Davide Guidara di Milazzo, Dario Di Liberto di Ragusa, Giuseppe Biuso di Vulcano, Salvatore Vicari di Noto. Presenti anche le birre artigianali.

Una commissione internazionale di giornalisti specializzati ha premiato i migliori vini siciliani con gli attestati del Sicilian Wine Awards, cui ha partecipato l’assessore regionale all’Agricoltura, Antonello Cracolici.

Ecco chi è stato scelto per categoria. Doc Etna Bianco: primo classificato, Doc Etna Bianco Superiore Pietramarina 2012 Benanti; secondo classificato, Doc Etna Calderara 2014 Cottanera; terzo classificato, Doc Etna Bianco Muscamento 2014 Fischetti. Doc Etna Rosso: primo classificato, Doc Etna Rosso Riserva Zottorinoto 2012 Cottanera; secondo classificato, Doc Etna Rosso Feudo di Mezzo 2014 Altamora Cusumano; terzo classificato, Doc Etna Rosso Akraton 2011 Giovi. Doc Etna Rosato: primo classificato, Doc Etna Rosato Piano dei Daini 2014; secondo classificato, Doc Etna Rosato Erse 2015 Tenuta di Fessina; terzo classificato, Doc Etna Rosato Muscamento 2014 Fischetti. Doc Sicilia Grillo o Catarratto: primo classificato, Doc Sicilia Lalùci 2015 Baglio del Cristo di Campobello; secondo classificato, Doc Sicilia Benedè Catarratto 2015 Alessandro di Camporeale; terzo classificato, Doc Sicilia Catarratto del Masso 2015 Feudo Montoni. Docg Cerasuolo di Vittoria: primo classificato, Docg Cerasuolo di Vittoria Classico 2012 Poggio di Bortolone; secondo classificato, Docg Cerasuolo di Vittoria Classico 2014 Gulfi; terzo classificato, Docg Cerasuolo di Vittoria Classico Don Vicè 2013 Gurrieri. Doc  Sicilia Nero D’avola: primo classificato, Doc Sicilia Sàgana 2014 Cusumano; secondo classificato, Doc Sicilia Lupatri 2014 Baglio del Cristo di Campobello; terzo classificato, Doc Sicilia Don Antonio 2013 Morgante. Igt Terre Siciliane Bianco: primo classificato, Igt Terre Siciliane Zibibbo 2015 Mandrarossa; secondo classificato, Igt Terre Siciliane Catarratto 2015 Stoccatello; terzo classificato, Igt Terre Siciliane Zafarà Catarratto 2015 Baglio Oro. Igt Terre Siciliane Rosso: primo classificato, Igt Terre Siciliane San Basilio 2014 Riofavara; secondo classificato, Igt Terre Siciliane Effe Emme 2013 Zisola; terzo classificato, Igt Terre Siciliane All’aria Nero d’Avola 2012 Casale del Frate. Miglior rapporto qualita’-prezzo: Doc Sicilia Catarratto Antisa 2015 Tasca d’Almerita.

Nel servizio video le interviste all’assessore all’Agricoltura della Regione Siciliana, Antonello Cracolici, e a Fabrizio Carrera, direttore di cronachedigusto.it ed organizzatore della manifestazione

di Carmen Di Per

Articoli Consigliati

Top