Ti trovi qui
Home > Cronaca > Filicudi, ritrovato il corpo del sub

Filicudi, ritrovato il corpo del sub

MESSINA

Filicudi. E’ stato ritrovato il corpo di Lorenzo Lanzillo, il sub napoletano 24enne scomparso al largo di Filicudi domenica 9 ottobre. Lo sfortunato studente partenopeo è stato notato da un peschereccio di Sant’Agata di Militello, a venti miglia dalla costa. Allertata la Guardia Costiera, il cadavere è stato recuperato e trasferito all’ospedale della cittadina tirrenica della provincia di Messina.

Lanzillo era uscito in mare con il suo gommone per una battuta di pesca, insieme al suo fedele cane. Il natante e l’animale era stati ritrovati, ma del giovane nessuna traccia, facendo pensare al peggio. Lorenzo Lanzillo si trovava a Filicudi, isola in cui trascorreva le vacanze estive insieme alla famiglia e dove si era trattenuto dopo la partenza dei familiari per la sua passione della pesca subacquea e approfittando della tranquillità del luogo per preparare un esame universitario.

di Carmen Di Per

Articoli Consigliati

Top