Ti trovi qui
Home > Italia > Arezzo, spara al marito e poi si costituisce

Arezzo, spara al marito e poi si costituisce

Spara al marito e lo uccide. Poi chiama i soccorsi, il proprio avvocato e si costituisce. Il delitto è avvenuto nel pomeriggio a Lonnano di Pratovecchio Stia (Arezzo), nel Casentino. Sul posto è intervenuto il 118 ma per l’uomo non c’era più niente da fare.

La vittima si chiamava Dino Gori, eraun agricoltore e aveva 64 anni.  Secondo prime informazioni, la donna, Paola Marzenta, casalinga, avrebbe imbracciato un fucile da caccia, che era regolarmente detenuto nella casa, e ha sparato uccidendo il marito forse al termine di una lite.I due non andavano d’accordo da tempo, come hanno testimoniato anche i vicini.  Attualmente la donna è nella caserma dei carabinieri di Pratovecchio che mantengono uno stretto riserbo. La coppia viveva nella piccola frazione montana.

Articoli Consigliati

Top