Ti trovi qui
Home > Calcio > Palermo e Trapani in campo: il monday night del calcio siciliano

Palermo e Trapani in campo: il monday night del calcio siciliano

PALERMO

Palermo in cerca del primo gol e del primo risultato utile in casa in questo campionato. Finora i punti fatti sono arrivati tutti lontano dalle mura amiche. È anche vero che i rosa hanno affrontato al Renzo Barbera squadre come Sassuolo, Napoli e Juventus e che, a parte la gara contro i partenopei, hanno subito sconfitte di misura. Per il Palermo, quella di questa sera contro il Torino, sarà la partita numero 1000 in serie A. Per la circostanza la società rosanero regalerà ai suoi tifosi 400 sciarpe. Ma non si prevede il pubblico delle grandi occasioni. Scarsa prevendita ai botteghini per una gara che potrebbe, in caso di vittoria, migliorare notevolmente la classifica dei padroni di casa, visti i risultati non positivi delle dirette avversarie nella lotta per la retrocessione. Il tecnico De Zerbi dovrebbe confermare il modulo schierato nelle gare prima della sosta, con una difesa a tre composta da Cionek, Goldaniga e Gonzalez, a centrocampo ballottaggio tra Jajalo e Bouy, vista la squalifica di Gazzi; dovrebbe essere confermato in mediana, tra i titolari, Bruno Henrique e sulle fasce Rispoli e Aleesami. Nessuna novità è annunciata sulla trequarti, dove Hiljemark e Diamanti giocheranno quasi sicuramente dietro l’unica punta Nestorovski. In panchina tornano a disposizione Bentivegna, Embalo e Quaison.

Queste le probabili formazioni di Palermo e Torino:
PALERMO (3-4-2-1) – Posavec; Cionek, Goldaniga, Gonzalez; Rispoli, Jajalo, Bruno Henrique, Aleesami; Diamanti, Hiljemark; Nestorovski. Allenatore: Roberto De Zerbi.

TORINO (4-3-3) Hart; Zappacosta, Bovo, Castan, Barreca; Acquah, Valdifiori, Benassi; Iago, Belotti, Ljajic. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

In serie B, in casa di un’altra siciliana, il Trapani, partita che appare decisiva per la panchina di Serse Cosmi. Al Provinciale arriverà la Ternana di Carbone, che insieme ai granata è invischiata nella lotta per non retrocedere. Per il tecnico Cosmi importante rientro a centrocampo: in cabina di regia contro gli umbri tornerà operativo Scozzarella, che quest’anno ha giocato una sola volta contro lo Spezia e, così come ha ammesso il tecnico Cosmi qualche giorno fa in conferenza stampa, è coinciso con la migliore prestazione stagionale del Trapani.

LE PROBABILI FORMAZIONI

TRAPANI (3-5-2): Farelli; Casasola, Pagliarulo, Legittimo; Fazio, Nizzetto, Scozzarella, Barillà, Rizzato; Citro, De Cenco. All. Cosmi.

TERNANA (4-3-1-2): Di Gennaro; Valjent, Meccariello, Masi, Germoni; Defendi, Bacinovic, Petriccione; Palumbo; La Gumina, Falletti. All. Carbone.

di Michele Sardo

Articoli Consigliati

Top