Ti trovi qui
Home > Cronaca > Imprese Sud Italia. Boccia: «Questione meridionale è questione industriale»

Imprese Sud Italia. Boccia: «Questione meridionale è questione industriale»

SIRACUSA

«La questione industriale è per noi la questione nazionale del Paese, a partire dal Mezzogiorno».
Lo ha detto il presidente di Confindustria Siracusa, Vincenzo Boccia, ad Augusta, a margine della cerimonia di inaugurazione di due nuovi impianti realizzati all’interno dello Stabilimento Sasol Italy di Augusta. Si tratta di un impianto di cogenerazione realizzato da Sasol Italy Energia, e di un impianto di produzione di gas tecnici (industriali e medicinali) realizzato dal Gruppo Sol.
«Quello di Augusta – ha continuato il presidente di Confindustria – è un grande investimento di alto livello simbolico e sostanziale. Questa è un’Italia che reagisce. La mia presenza qui è un atto di riconoscenza e di rispetto verso investitori italiani con partner stranieri che stanno facendo un investimento così importante per la Sicilia e per il Sud del Paese. Investimenti che ci fanno capire che possiamo reagire e che dobbiamo reagire e che la questione meridionale deve essere vissuta in chiave di questione industriale».
«Abbiamo un confronto aperto con il Governo nazionale – ha continuato Boccia – messo in campo anche in occasione della legge di bilancio. Per noi la politica economica del Paese deve porre al centro la cosiddetta ‘questione industriale’ e abbiamo bisogno di un’unica politica economica nel Paese e non di più politiche economiche. Il Mezzogiorno può e deve giocare un grande ruolo».

Articoli Consigliati

Top