Ti trovi qui
Home > Cronaca > Caso Loris: oggi la sentenza di 1° grado. La Panarello in aula

Caso Loris: oggi la sentenza di 1° grado. La Panarello in aula

RAGUSA

È attesa in giornata la sentenza di primo grado sull’omicidio Loris, che vede imputata la madre Veronica Panarello. Stamattina, intorno alle 10,00, davanti al Gup Andrea Reale sono iniziate le contro repliche quindi poi il giudice si ritirerà in camera di consiglio fino al momento della sentenza. In aula è presente l’imputata, insieme all’avvocato difensore, Francesco Villardita; presente anche il suocero Andrea Stival e il padre di Lorys, Davide Stival, ognuno in compagnia dei propri legali.
La Procura ha chiesto 30 anni, mentre la difesa si batte per l’assoluzione della donna. Proprio la Procura, quando ha formulato la propria richiesta di pena, ha evidenziato il movente dell’omicidio che è da ricercare nella presunta relazione di Veronica con il suocero che ad ogni modo non sarebbe stato presente quando Lorys era stato ucciso.
La difesa di Veronica da parte sua, è tutta incentrata a dare un ruolo determinante a Davide Stival.

IN AGGIORNAMENTO

di Michele Farinaccio

Articoli Consigliati

Top