Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Siracusa, a Vibo potevano arrivare i tre punti ma è 0-0

Siracusa, a Vibo potevano arrivare i tre punti ma è 0-0

Secondo pari esterno consecutivo, terzo risultato utile di fila. Bicchiere mezzo pieno per il Siracusa, che coglie un punto prezioso a Vibo Valentia e prolunga la miniserie positiva, portandosi a quota 7 punti in classifica generale. Prova con luci e ombre per la squadra aretusea, certamente meno brillante rispetto a quella messa in mostra domenica scorsa contro il Matera, soprattutto nel secondo tempo. È stata una partita giocata a ritmi bassi da entrambe le squadre. Iniziativa costantemente in mano ai padroni di casa, che hanno costruito e sprecato un paio di ghiotte occasioni nella prima frazione di gioco.

Il Siracusa ha tirato un sospiro di sollievo ad una manciata di minuti dall’intervallo quando Saraniti ha fallito un calcio di rigore che avrebbe potuto rendere difficile la vita agli azzurri. Nella ripresa l’atteggiamento degli ospiti non è mutato.
Sempre guardinghi, hanno continuato a giocare più in orizzontale che in verticale, cercando di tenere distante gli avversari dalla propria area di rigore. E, ad una decina di minuti dal termine, hanno avuto la palla della vittoria, ma Catania l’ha incredibilmente sciupata.
L’attaccante azzurro avrebbe potuto salire a quota 4 nella classifica dei marcatori ma, soprattutto, avrebbe potuto regalare un successo d’oro alla sua squadra. Non è stato sufficientemente lucido per battere l’estremo difensore avversario. Match senza gol e, per un Siracusa che sta cercando pian piano di risalire la classifica e di ritrovare la serenità, può andar bene così.

di Maurilio Abela

Articoli Consigliati

Top