Ti trovi qui
Home > Mondo > Scozia, Nicola Sturgeon vuole un nuovo referendum

Scozia, Nicola Sturgeon vuole un nuovo referendum

Nicola Sturgeon, chiudendo a Glasgow il congresso dello Scottish National Party, è tornata sulla questione dell’indipendenza rassicurando la sua gente che se il governo di Theresa May insisterà nel trascinare la Scozia su una strada che «ne danneggia l’economia, ne abbassa la qualità della vita e ne danneggia la reputazione di paese aperto e amichevole,non abbiate dubbi: avremo la possibilità di scegliere un futuro migliore». Dà la sua parola  che «sarà lei a garantire che la Scozia abbia la sua opportunità» in caso di “hard Brexit”. Sturgeon ha anche annunciato nuove misure per dare impulso al commercio, tra le quali la creazione di un ufficio a Berlino e il rafforzamento delle strutture in Europa delle strutture che si occupano di portare investimenti in Scozia. «Dobbiamo dire ai nostri amici europei – ha detto la First Minister – che la Scozia è ‘open for business».

Articoli Consigliati

Top