Ti trovi qui
Home > Apertura > Sparatoria a Belpasso. Una fucilata alle gambe

Sparatoria a Belpasso. Una fucilata alle gambe

CATANIA

La polizia sta indagando sulla sparatoria avvenuta ieri sera a Belpasso. Un uomo di 56 anni è stato ferito alle gambe con una fucilata.

Una fucilata secca alle gambe e Salvatore Russo, catanese di 56 anni, si è accasciato a terra. Una sparatoria che è verificata ieri sera a Belpasso, in provincia di Catania. L’uomo è stato trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele dove è ricoverato attualmente. Sul posto sono arrivati i poliziotti della Squadra Mobile e della Questura che stanno seguendo le indagini.

Stanno ascoltando parenti e amici per capire cosa ci sia dietro il ferimento. L’uomo, in passato, è stato coinvolto in un’inchiesta sulle guardiania nelle campagne in cui pesava l’ombra della criminalità organizzata ma Russo è stato anche denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti.

Al momento gli inquirenti escludono la pista mafiosa. Non sembrerebbe, infatti, che ci siano collegamenti fra il ferimento e gli ambienti della malavita. La Procura di Catania ha aperto un’inchiesta.

Articoli Consigliati

Top