Ti trovi qui
Home > Cronaca > Latte destinato ai poveri venduto nei negozi: sequestrati 500 litri

Latte destinato ai poveri venduto nei negozi: sequestrati 500 litri

MESSINA

Doveva essere latte destinato ai poveri, invece finiva nel mercato commerciale.

E’ stata denunciata così una persona per ricettazione, a seguito di un controllo di routine dell’Asp 5 di Messina per la verifica delle condizioni igieniche all’interno dei magazzini di un’impresa, dove sono stati ritrovati 500 litri dell’alimento con il marchio dell’Unione Europea che contraddistingue le derrate da evolvere in beneficenza.

Il personale dell’Azienda Sanitaria ha, dunque, informato i Carabinieri che, intervenuti, hanno svolto le verifiche del caso e fatta scattare l’indagine della Procura con conseguente sequestro del latte.

Ritrovati anche 500 cartoni vuoti della medesima merce, che ha fatto pensare che già erano state diffuse altre quantità.

E’ sorto anche il sospetto che altri tipi di alimenti, come olio, zucchero e formaggi da devolvere ai più bisognosi siano stati immessi nel mercato nero della vendita.

di Carmen Di Per

Articoli Consigliati

Top