Ti trovi qui
Home > Apertura > Rubano gioielli, li vendono a Compro Oro. Cittadino li filma col cellulare

Rubano gioielli, li vendono a Compro Oro. Cittadino li filma col cellulare

RAGUSA

Hanno rubato oggetti d’oro in un appartamento ma un cittadino ragusano li ha visti e filmati con il cellulare. Due arresti.

È stato un cittadino ragusano a incastrarli. Stava attendendo per una visita in un ambulatorio medico, in centro storico a Ragusa. Mentre era li, dalle fessure delle persiane ha notato due soggetti che stavano confabulando. Il loro atteggiamento l’ha insospettito: stavano scegliendo fra un mucchio di oggetti d’oro quali tenere e quali scartare. Una volta diviso il bottino, hanno buttato a terra un sacchetto di panno verde e sono scappati.

Immediata la telefonata alla sala operativa della Squadra Mobile ma ancor prima ha fatto un video con il proprio cellulare. Una prova schiacciante in sostanza. La stessa che questa mattina ha consentito agli agenti della Mobile di arrestare, su richiesta della Procura della Repubblica, Enrico Scenna e Alessandro Scatà accusati di furto in appartamento aggravato e ricettazione.

Gli investigatori hanno analizzato il contenuto del sacchetto e hanno trovato alcune pietre preziose al suo interno staccate da monili d’oro e oggetti in argento. Dalla visione dei frame delle telecamere del circuito di videosorveglianza i poliziotti hanno individuato i due malviventi che già conoscevano, in quanto pluripregiudicati.

Scenna, raggiunto a casa ha confessato consegnando il denaro provento della vendita degli oggetti in oro poco prima venduti ad un compro oro di Comiso. E attraverso ulteriori indagini si è scoperto che i due ladri sono entrati nella casa di una famiglia ragusana con il mazzo di chiavi della signora, alla quale avevano rubato la borsa poco prima.

Un bottino da 7 mila euro che i malviventi hanno riconsegnato ai legittimi proprietari.

Articoli Consigliati

Top