Ti trovi qui
Home > Tecnologia > Palermo, premio per l’innovazione in ambito urbano

Palermo, premio per l’innovazione in ambito urbano

PALERMO

Ridurre lo spreco grazie al riuso dei beni. Utilizzare l’energia in modo responsabile. Dare lavoro ai giovani grazie a turismo e cultura. Recuperare i terreni agricoli. Offrire alloggi a costi accessibili. Accogliere migranti e richiedenti asilo. E’ su questi temi che si impegnano i Comuni vincitori del Cresco Award Citta’ Sostenibili, assegnato oggi a Bari durante la 18° Assemblea congressuale di ANCI-Associazione Nazionale Comuni Italiani di cui Enel e’ lo sponsor principale. All’interno del Cresco Award, cui hanno partecipato 340 Comuni in cui abitano complessivamente oltre 12 milioni di persone, sono stati assegnati 10 Premi Impresa istituiti da altrettante aziende leader di mercato che hanno scelto di sostenere l’iniziativa per affermare la centralita’ dell’alleanza Impresa-Territorio.

Enel, ha premiato il comune di Palermo, che si e’ aggiudicato il premio «L’innovazione sostenibile dei servizi energetici in ambito urbano» che ha presentato il miglior progetto volto a migliorare la performance energetica del patrimonio immobiliare comunale, «rendendo piu’ efficiente e razionale il consumo di energia negli edifici, e generando un impatto ambientale positivo in termini di riduzione della CO2». Per l’occasione sono stati anche presentati i risultati inediti di una indagine realizzata per Fondazione Sodalitas «Sostenibilita’ ambientale: cosa chiedono i cittadini al proprio Comune».

L’indagine e’ stata condotta su un campione rappresentativo della popolazione italiana per genere, eta’, area di residenza, livello di istruzione. Oltre un terzo (36%) degli italiani si conferma molto attento all’ambiente nei propri comportamenti quotidiani. E ben 4 italiani su 5 (82%) pensano che i Comuni e le Amministrazioni locali siano tra i soggetti piu’ responsabili di assicurare uno sviluppo sostenibile. Sono tre le iniziative considerate prioritarie dai cittadini per rendere i territori piu’ sostenibili: potenziare il trasporto pubblico (lo indica il 48% degli intervistati), aumentare gli spazi verdi (47%), migliorare raccolta e smaltimento dei rifiuti (40%).

Articoli Consigliati

Top