Ti trovi qui
Home > Cronaca > Elezioni ex province, il sindaco Drago chiede il rinvio

Elezioni ex province, il sindaco Drago chiede il rinvio

CATANIA

Aci Castello. Fissate per il 20 novembre prossimo ad Aci Castello, le elezioni di secondo grado per i presidenti dei Liberi Consorzi Comunali (ex province) e del consiglio.

La Regione deve ancora emettere la circolare esplicativa sul voto ponderato ma già il sindaco Filippo Drago  chiede il rinvio  delle elezioni perché la legge non prevede espressamente le modalità di presentazione delle liste. La legge infatti afferma, genericamente, che le liste vanno sottoscritte da un quinto degli aventi diritto senza chiarire se un consigliere vale un voto o se va calcolato un quinto, con l’indice di ponderazione. Per tanto Drago  ha incaricato il professor Agatino Cariola, docente di Diritto costituzionale all’Università di Catania, di presentare un ricorso al Tar di Catania.

 

Articoli Consigliati

Top