Ti trovi qui
Home > Calcio > Trapani ko a Latina, ora è ultimo in classifica: Cosmi rischia

Trapani ko a Latina, ora è ultimo in classifica: Cosmi rischia

LATINA

Continua la striscia nera del Trapani di Serse Cosmi che cade anche in casa del Latina. Gli amaranto adesso si trovano da soli all’ultimo posto in classifica. Sembrano distanti anni luce i ricordi di quella squadra che solo pochi mesi si giocava il posto nella massima serie. Adesso è crisi profonda.

Ma veniamo alla partita. Dopo nove minuti la prima occasione è per il Trapani: D’Urso perde palla malamente al limite dell’area avversaria, scambio Coronado – Citro, ripartenza velocissima con quest’ultimo che si presenta solo davanti a Pinsoglio che è bravo a chiudere lo specchio in tuffo.

Sono minuti lunghi e caratterizzati da evitabili errori tecnici quelli che passano fino a poco dopo la mezz’ora. La svolta arriva, infatti, al minuto 37 quando Paponi entra in area su assist di D’Urso, mette a sedere Legittimo che lo stende: l’arbitro non ha dubbi è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Boakye che spiazza Guerrieri e sigla il gol del vantaggio dei laziali. Sono i momenti più caldi del match. Dopo pochi secondi arriva l’occasione per il pari del Trapani con Barillà che costringe Pinsoglio ad un miracolo. Non c’è il tempo di prendere fiato che Di Matteo va via a Barillà e Fazio, cerca al centro Acosty che di piatto sinistro la piazza nell’angolo facendo 2-0 per i padroni di casa. Si chiude così il primo tempo.

Nel secondo tempo qualche occasione da una parte e dall’altra ma a fare notizia è l’ingresso fra i pali del Trapani del difensore Fazio dopo l’espulsione del portiere Guerrieri. Serse Cosmi aveva., infatti, già esaurito i tre cambi.

Arriva la prima vittoria stagionale del Latina. Buone notizie per Vivarini che salva la panchina, lo stesso non si può dire per Serse Cosmi la posizione non è mai stata così in bilico.

 

 

Articoli Consigliati

Top