Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Pallanuoto, l’Orizzonte Catania vince nettamente con Messina

Pallanuoto, l’Orizzonte Catania vince nettamente con Messina

Comincia con il piede giusto la stagione dell’Orizzonte. Le catanesi hanno infatti battuto 20-14 la Waterpolo Messina in terra giallorossa, nella prima giornata d’andata del Girone D del torneo prestagionale in programma nella città peloritana.

Le ragazze di Martina Miceli hanno conquistato tutti i parziali di gioco, vincendo il primo per 3-2 e il secondo per 6-5. Partita in cassaforte e divario triplicato da L’Ekipe Orizzonte grazie ai punteggi del terzo e quarto tempo, vinti rispettivamente 7-5 e 4-2.

Match scoppiettante per le giocatrici rossazzurre di maggiore esperienza, con Valeria Palmieri top scorer con 6 reti, Arianna Garibotti a segno 5 volte e Claudia Marletta autrice di 4 gol. Due reti anche per Sofia Lombardo, una ciascuno per Roberta Santapaola, Roberta Grillo ed Isabella Riccioli.

Grande soddisfazione al termine del match per il direttore sportivo dell’Orizzonte, che sprona la squadra a tenere alta la concentrazione anche in vista del prossimo impegno, in programma contro Cosenza: «Nonostante la squadra non sia ancora al completo – dice Tania Di Mario –, devo riconoscere che abbiamo giocato bene, disputando un’ottima partita su un campo difficile e particolare come quello di Messina. Considerando che si tratta della nostra prima uscita stagionale, io e Martina Miceli siamo soddisfatte e ci siamo anche divertite. Dobbiamo però essere consapevoli di non aver fatto ancora nulla e dobbiamo resettare subito tutto, mantenendo la massima attenzione anche nella partita di domani contro Cosenza, che per noi è molto importante».

Articoli Consigliati

Top