Ti trovi qui
Home > Cronaca > Castellammare, si dimettono due consiglieri comunali

Castellammare, si dimettono due consiglieri comunali

TRAPANI

Castellammare. Due consiglieri comunali, Stefano Cruciata e Vitalba Labita, si sono dimessi. Le motivazioni del  loro “addio” sono state espresse in una lunga lettera, la decisione è scaturita dopo un’aperta polemica tra il sindaco, la giunta e l’intera maggioranza a loro sostegno. Nella missiva i due consiglieri scrivono di essersi  ripetutamente scontrati, in questi tre anni di legislatura con il sindaco e nonostante le tante denunce per malamministrazione hanno sempre trovato davanti un “muro di gomma”. In seguito, a questo perenne disaggio, hanno deciso di redigere le dimissioni, maturate dopo un lungo periodo di riflessione anche se, secondo alcune malelingue, si tratterebbe di una tattica pre-elettorale.

Nella lettera di Cruciata e Labita si legge:  « Una decisione presa in piena libertà di scelta e con coerenza personale, è dettata da diverse ragioni sia di carattere personale ma anche e soprattutto di carattere politico. Abbiamo cercato, con i fatti e non con le parole, di dimostrare che il cambiamento è necessario e possibile, dando il nostro contributo al dibattito consiliare per lo sviluppo della nostra Città, in discontinuità con le vecchie logiche di partito e le inutili schermaglie politiche fini a se stesse. Negli ultimi 3 anni la voglia di agire e di fare per il bene comune non è mai venuta meno; non abbiamo mai persola fiducia nel cambiamento, non abbiamo mai dubitato dello straordinario ed inimmaginabile potenziale di cui questa nostra città di Castellammare è naturalmente dotata. […] Oggi, a ridosso degli ultimi cambi di casacca in seno al consiglio e all’imbarazzante rimpasto di giunta e a ridosso del periodo di alta stagione estiva appena conclusosi, gestito in maniera a dir poco disastrosa, – scrivono Labita e Cruciata – sentiamo che la misura è colma e che sia giunto il momento di riflettere, di fare il punto sulla strada già percorsa e su quella ancora da percorrere, per trarre le opportune conclusioni».

I consiglieri saranno sostituiti nella prossima seduta dai primi due non eletti della lista Cambiameti, Giacomo Galante e Federica Naso.

Articoli Consigliati

Top