Ti trovi qui
Home > Attualità > Renzi, favorita mia moglie? Già querelato chi di dovere

Renzi, favorita mia moglie? Già querelato chi di dovere

Parlando della vita dei precari, il premier ha difeso la moglie Agnese, per la sua lunga “militanza” nelle schiere della precarietà della scuola italiana.
«Mia moglie ha provveduto a querelare chi di dovere; attaccare mia moglie che fa l’insegnante e ha fatto la supplente precaria per 11 anni è piccineria morale più che attacco politico. Si vada nel merito dei provvedimenti del Governo, ci dicano dove sbagliamo noi”. Così il premier Matteo Renzi, risponde a Radio Capital, sull’accusa di favoritismi verso la moglie assunta in un istituto a Firenze.

Articoli Consigliati

Top