Ti trovi qui
Home > Cronaca > Furti negli impianti idrici fra Grammichele e Granieri: 4 arresti

Furti negli impianti idrici fra Grammichele e Granieri: 4 arresti

CATANIA

Quattro i provvedimenti restrittivi emessi dal Gip. Circa dieci i furti messi a segno negli impianti idrici fra Grammichele e Granieri.
Avevano preso di mira gli impianti idrici fra Grammichele e Granieri, in provincia di Catania e con una cadenza quasi quotidiana ci andavano per rubare parti elettriche. Ma loro, i quattro pregiudicati arrestati questa mattina a Caltagirone, erano a caccia di rame. Volevano fare soldi nel mercato nero.

Di furti ne avrebbero messi a segno circa dieci rubando materiale ferroso, attrezzi, accumulatori di corrente e gasolio da trazione e creando non pochi disagi anche alla collettività.

Le indagini sono iniziate nel 2014 e gli inquirenti sono riusciti a risalire al modus operandi della banda molto ben organizzata. Erano spregiudicati e quando venivano sorpresi in flagranza di reato non si creavano troppi problemi, impugnavano le pistole e minacciavano di morte i proprio interlocutori, arrivando anche a speronarne le auto per fuggire.

Nella notte i carabinieri della compagnia di Caltagirone hanno eseguito il provvedimento restrittivo emesso dal Gip e ora i quattro malviventi devono rispondere di furto aggravato, furto in abitazione, rapina impropria e ricettazione.

IN AGGIORNAMENTO

Articoli Consigliati

Top