Ti trovi qui
Home > Cronaca > Presidio Gae a Catania. Gli insegnanti: «Noi, maestri di serie B»

Presidio Gae a Catania. Gli insegnanti: «Noi, maestri di serie B»

CATANIA

Un progetto “ad hoc” per loro. Ovvero gli insegnanti della scuola dell’infanzia rimasti esclusi dal piano di inserimento nazionale. Stamattina davanti alla sede del provveditorato di Catania c’è stato il presidio di alcuni rappresentanti del “Gae”. Slogan e striscione per chiedere il posto di ruolo subito. Precari da anni, gli insegnanti aspettano una stabilizzazione che finora non è mai arrivata

Accanto a loro, gli insegnanti della scuola primaria e secondaria per un fronte unico. Tra i motivi della protesta anche il “rientro” di tanti docenti siciliani dal Nord Italia con la conseguenza che molti maestri dell’infanzia si ritrovano oggi senza una cattedra

 

Articoli Consigliati

Top