Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Rugby, Amatori buona la prima con Civitavecchia

Rugby, Amatori buona la prima con Civitavecchia

CATANIA

La strada è quella giusta. L’Amatori Catania batte Civitavecchia e mette in tasca la prima vittoria stagionale. Un esordio positivo con tanto sicuramente da migliorare, ma il gruppo di Vittorio ha risposto presente. Partita subito viva, con Parasilliti bravo dopo appena un minuto a trovare il corridoio giusto lanciato dal capitano Borina. Lo stesso Borina comincia la sua giornata mettendo dentro la prima trasformazione per l’8-0.

Pubblico del Paolone numeroso subito in euforia, ma Civitavecchia sfrutta anche qualche piccolo errore in casa etnea. Cosi Gentile trasforma la punizione concessa per un fallo commesso da “Gabbo” Guglielmino ammonito ed allontanato per dieci minuti.
Sull’11-6 dopo due piazzati, l’incertezza viene spazzata via dalla corsa perfetta della gazzella Pezzano, innescato ancora dal fosforo palla in mano Giammario, e corsa superba e inarrestabile verso la seconda meta. Borina non si fa pregare e chiude sul 18-6.
Tutto bello e perfetto ma arriva un altro errore in fase difensiva che apre la strada della meta a Civitavecchia (18-11).

Nella ripresa l’Amatori Catania non riesce ad imprimere lo stesso ritmo e fatica a venire fuori. Iniezione di fiducia per Civitavecchia che grazie ancora a Gentile è abile a centrale i pali sfruttando la meta messa a segno, tutto intervallato però dal destro di Borina che lascia a distanza gli avversari, 21-18.
Concitati i minuti finali. Gabbo Guglielmino sfonda letteralmente la linea di Civitavecchia spazzando gli avversari e appoggiando in meta il 26-18 poi tramutato in 28 grazie ai due punti frutto del piazzato di Borina.
Civitavecchia accorcia con la punizione di Gentile, ma non ha gambe e testa per tornare su e anzi ad uno dalla fine è ancora Borina a chiudere il match con una punizione al bacio che consegna il +10 finale. 

Articoli Consigliati

Top