Ti trovi qui
Home > Cronaca > Roma: assemblea dice no alle Olimpiadi. Chiesti 3 anni di detenzione per Marino

Roma: assemblea dice no alle Olimpiadi. Chiesti 3 anni di detenzione per Marino

ROMA

L’assemblea del Comune di Roma conferma il no alla candidatura della città alle Olimpiadi: passa la mozione voluta dalla Raggi. Una figuraccia e migliaia di posti persi, secondo Renzi. Rimette il mandato il ragioniere generale Fermante, lanciando un allarme default per la Capitale. Chiesti 3 anni di carcere per l’ex sindaco Marino, imputato di falso, peculato e truffa per l’utilizzo della carta di credito del Campidoglio e il pagamento di consulenze della sua onlus.

Articoli Consigliati

Top