Ti trovi qui
Home > Tecnologia > Notte europea dei ricercatori, mostra fotografica “Cern sotto il vulcano”

Notte europea dei ricercatori, mostra fotografica “Cern sotto il vulcano”

CATANIA

In occasione della Notte Europea dei Ricercatori, il Centro Siciliano di Fisica Nucleare e Struttura della Materia (Csfnsm) in collaborazione con l’Università di Catania e con l’Infn, hanno indetto nell’aula magna del Palazzo Centrale dell’Università di Catania,  la mostra fotografica “Cern sotto il Vulcano”, dedicata ai primi 60 anni di vita del Centro Europeo per la Ricerca Nucleare, con un occhio al ruolo che Catania con i suoi ricercatori riveste in questa realtà di eccellenza.

Attraverso 60 fotografie e diversi pannelli esplicativi, il visitatore avrà l’opportunità di ripercorrere i momenti salienti del più grande laboratorio di Fisica Fondamentale mai costruito, dalla sua fondazione nel 1954 fino ai nostri giorni con la messa in opera del potentissimo acceleratore LHC e dei suoi esperimenti.

Oltre all’esposizione fotografica, la serata inaugurale vedrà la presenza in Piazza Università, fino a notte fonda, di ricercatori dell’Università di Catania e dell’Infn, che lavorano da anni in tre dei sei esperimenti presenti a LHC: ALICE, CMS, autore dell’importantissima scoperta del Bosone di Higgs, e LHCf. Con parole semplici, esempi e video, i ricercatori illustreranno l’importanza del Cern e degli esperimenti che vi si svolgono e risponderanno alle curiosità dei visitatori, dando anche uno spaccato del significativo ruolo che la città di Catania gioca in questo fondamentale e avanzatissimo settore della ricerca scientifica.

La mostra fotografica sarà poi visitabile dal 1° al 10 ottobre, nei giorni feriali, dalle 9 alle 20 nel chiostro del Palazzo Centrale dell’Ateneo di Catania.

(30 settembre 2016)

Articoli Consigliati

Top