Ti trovi qui
Home > Apertura > Piazza Europa a lume di candela. I residenti: «Camminiamo a tentoni»

Piazza Europa a lume di candela. I residenti: «Camminiamo a tentoni»

CATANIA

Sono passate da poco le 7 di pomeriggio ma sembra notte fonda e si non riesce a vedere oltre ad un palmo della propria mano se non fosse per i fari delle macchine che transitano sul vicino viale Ruggero di Lauria. La zona sud della centralissima piazza Europa a Catania: quasi una scena da film dell’orrore che, più che spaventare la gente, provoca proteste e lamentele.

Il problema principale è che non c’è un lampione in questa parte del Borghetto. Oscurità totale e nessuno osa usare le strisce pedonali davanti al parcheggio scambiatore per attraversare la strada. Qualcuno, che passeggia con amici e fidanzata oppure intento a fare jogging, lo si può trovare ma si tratta di casi isolati perché qui bisogna procedere quasi a tentoni. Passo dopo passo. Con il chiaro di luna si riesce a capire a malapena dove finisce il marciapiede e dove comincia la strada. Ma se il cielo è nuvoloso? Ci si arrangia con candele, torce e cellulari: per illuminare il proprio percorso va bene tutto.

 

Articoli Consigliati

Top