Ti trovi qui
Home > Italia > Montezemolo alla Raggi: «Telecomandata e irrispettosa»

Montezemolo alla Raggi: «Telecomandata e irrispettosa»

ROMA

Sulla mancata candidatura di Roma 2024, c’è chi ci crede ancora. Parliamo di Luca Cordero di Montezemolo che non nega la speranza che «qualcosa possa ancora cambiare».
E sulle polemiche nate, esprime al Corriere della Sera, le sue riflessioni sul primo cittadino di Roma, Virginia Raggi:«Ho avuto l’impressione che la sindaca abbia parlato sotto dettatura, come una macchina telecomandata, sicuramente in modo non rispettoso delle istituzioni sportive, costrette a fare anche anticamera…. se Roma si arrende, trasmette al mondo l’immagine di una città che non accetta di migliorare se stessa e che non crede al proprio futuro».

Articoli Consigliati

Top