Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Volley Valley Funivia dell’Etna, qualità per puntare in alto

Volley Valley Funivia dell’Etna, qualità per puntare in alto

Ripartire con motivazione e sempre con la stessa fame di vittorie. Non si pone limite la Volley Valley Funivia dell’Etna, squadra di pallavolo premiata in occasione dell’evento“Un anno di volley” dalla federazione provinciale Fipav per le vittorie in campionato e coppa Sicilia conseguite nel corso della stagione agonistica 2015/16.

Bronte (Ct). «Vincere un campionato di C e una coppa Sicilia sul campo è una soddisfazione indescrivibile. Mi hanno fatto tanto piacere i premi e i complimenti ricevuti, sono conseguenza di un’annata straordinaria». Sono le parole del presidente della Volley Valley Funivia dell’Etna Marco Cutore, che in occasione della premiazione non ha nascosto l’emozione per i traguardi raggiunti dopo anni di sacrifici.

La filosofia non cambia, né tantomeno subirà cambiamenti la filosofia della società: lanciare giovani talenti e vincere. Da quest’anno, per la competitiva serie B, occorrerà alzare l’asticella, dichiara il presidente Cutore: «Noi quest’anno ci siamo ringiovaniti, puntiamo tanto sulla linea verde ma soprattutto vogliamo ricreare l’ambiente avuto lo scorso anno, quando la squadra composta da giovani e uomini di maggiore esperienza è entrata in perfetta simbiosi: quella è stata la vera forza».

un-anno-di-volley-cutore-ultima-tv

Il progetto Volley Valley avanza da 14 anni nel mondo della pallavolo e non intende fermarsi. Il campionato di B è pronto ad accogliere la matricola etnea: «In 8 anni siamo passati dalla prima divisione alla promozione in B. Adesso ci confronteremo con realtà molto più forti delle nostre, ma sono certo che faremo la nostra figura e porteremo il nostro entusiasmo».

GdA

Articoli Consigliati

Top