Ti trovi qui
Home > Cronaca > Diletta Leotta, le foto rubate scatenano i social

Diletta Leotta, le foto rubate scatenano i social

Sette foto che la ritraggono nuda e seminuda stanno facendo il giro del web. Un hacker ha violato la privacy della nota giornalista Diletta Leotta. Sui social si è creato il caos.

Catania. Bella, elegante e sempre col sorriso sulle labbra… ma il passo dall’allegria alla rabbia, oggi è stato velocissimo. Una giornata da incubo per la giornalista più desiderata di SkySport, Diletta Leotta.

L’ennesima, feroce, violazione della privacy… l’ennesima intrusione nella sferra più intima di una donna. Nessun rispetto in una società che fagocita e inghiotte. Il caso Cantone non insegna e a distanza di pochissimo, neanche una settimana, altre foto hot impazzano sul web.

Questa volta la vittima dell’attacco hacker e la catanese Leotta. Twitter, Facebook, Whatsapp in tilt, fiumi di pesanti commenti hanno fatto il giro del web. Ma quelle foto e quel video dovevano rimanere private, nel suo iCloud, e invece sono finite nel vortice “social” insieme ad un link che ne consentiva la visualizzazione.

Sette selfie in cui Diletta è nuda o semi nuda, alcune con svastiche sui capezzoli, altre con emoticon e anche lei è finita alla gogna mediatica scegliendo il silenzio… forse la più dignitosa delle mosse davanti a tanta aggressività. Solo il suo ufficio stampa ha diffuso una nota in cui ha detto che la Leotta è indignata e amareggiata ma pronta a gestire questa vicenda tanto che ha già sporto denuncia alla polizia postale.

Da una parte il perbenismo di molti, dall’altra la carnalità dei tanti, sta di fatto che questa per Diletta Leotta, è una giornata da dimenticare.

 

Articoli Consigliati

Top