Ti trovi qui
Home > Cronaca > 47 Migranti dalla Turchia a Porto Palo in barca a vela

47 Migranti dalla Turchia a Porto Palo in barca a vela

47 migranti partiti sei giorni fa dalla costa turca sono stati rintracciati dalla GdF, erano a bordo di una barca a vela. Individuati gli scafisti

Siracusa. Erano in 47 su una barca a vela. 34 uomini, 5 donne e 8 bambini, il loro viaggio della speranza era iniziato sei giorni fa dalla costa della Turchia e per imbarcarsi hanno dovuto pagare un biglietto salatissimo che oscillava tra i 2.500 e i 4.000 dollari. A rintracciare la barca a vela nei pressi della costa di Capo Passero è stata la GdF.

I migranti sono stati trasferiti al porto commerciale di Augusta, alcuni grazie ad una motovedetta della GdF e altri a bordo del pattugliatore G103 Trezza sempre in dotazione agli uomini della finanza. I migranti identificati sono risultati essere tutti di nazionalità irachena, meno uno iraniano. La barca a vela capitanata da tre scafisti ucraini è stata infine ormeggiata al porto di Siracusa. Gli uomini del Gruppo interforze di contrasto all’immigrazione hanno già individuato i tre scafisti.

Articoli Consigliati

Top